La creazione di un modello di spesa basato sul forfait è altamente consigliata se metti in vendita sempre lo stesso tipo di oggetti.
Poiché il peso è sempre più o meno lo stesso, è più facile determinare spese di spedizione fisse basate solo su quel tipo di invio.

 

Per creare questo modello: 

  1. Vai alla pagina “Modelli di spesa
  2. Seleziona "Prezzo fisso" nella sezione "Tipo di modello di spesa"
    PrezzoFisso.jpg
    Se hai già creato un modello di spesa, devi prima cliccare su AggiungiModello.jpg

  3. Calcola le spese secondo la zona di consegna

    a) Ti sarà chiesto prima di tutto, per le spedizioni nazionali. di scegliere una modalità di consegna e di indicarne il costo. 

    Clicca su SelSped.jpgper scegliere una modalità di consegna nell’elenco di quelle disponibili
    Indica il costo associato a quella modalità di consegna

    c) Se vendi all’estero, ripeti questa operazione per il tuo continente e il resto del mondo cliccando prima su DefSpese.jpg.

    Suggerimento: puoi aggiungere altre modalità di consegna per ogni zona cliccando su AggLinea.jpg.

    Attenzione: se accetti i pagamenti con PayPal, ti sarà chiesto di aggiungere almeno una modalità di consegna con verifica.

  4. Calcola le spese di gestione con fattura
    Questo step è facoltativo. “No” è spuntato di default.
    Se desideri aggiungere delle spese di gestione, spunta “Sì” e inserisci le spese.
  5. Aggiungi le eventuali eccezioni per le consegne
    Questo step è facoltativo. Di default non è definito niente.
    Puoi proporre la consegna gratuita o inserire la consegna con obbligo di verifica sulla base di un certo importo di vendita o di un certo numero di oggetti venduti.
  6. Indica il nome del tuo modello. Per una gestione migliore, raccomandiamo di scegliere un nome comodo e facile da ricordare.
    Clicca su SalvaModello.jpg

 

Suggerimento: se vendi oggetti di diverse tipologie, puoi creare diversi modelli di spesa basati sul forfait. Esempio: se metti in vendita principalmente due categorie di oggetti ben distinte (per esempio francobolli e cartoline) puoi creare un modello di spesa per i francobolli che sarà applicato alla vendita di ogni francobollo del tuo negozio e crearne un altro specifico per le cartoline.

Per sapere quali sono gli altri tipi di modelli e come crearli, ti invitiamo a consultare l’articolo “Come gestire automaticamente il calcolo delle spese di trasporto per le mie vendite?